giovedì 12 ottobre 2017

Mini album Snow - tutorial

Amo immensamente l'inverno e la neve,
sono in trepidante attesa delle vacanze di Natale per poter tornare nella mia valle a sciare.. e nel frattempo creo mini album con le foto dell'anno scorso:


Per questo album ho deciso di creare una fisarmonica e aggiungere tasche, cascate e finestre per poter inserire più foto possibili.

Di seguito tutti i pezzi che servono, ritagliati da un foglio 30,5cm x 30,5cm tinta unita
Per la copertina:
A: 15cm x 24cm piegare il lato lungo a 15cm e 16,5cm
B: 15cm x 23,3cm piegare il lato lungo a 7,5cm e 8,3 cm
per l'interno:
C: 15cm x 23,1cm piegare il lato lungo a 15cm e 15,7cm
D: 15cm x 15,3cm piegare il alto lungo a 7,4cm e 7,9cm
E: 15cm x 22,9cm piegare il lato lungo a 7,4cm e 8,1cm
F-G: 15cm x 14,8cm

Seguendo lo schema qui sotto bisogna sovrapporre il pezzo F a C e D e il pezzo G a D ed E in modo da ottenere un'unica striscia che dovrà essere piegata a fisarmonica seguendo le linee di cordonatura tracciate.


Il pezzo così ottenuto dovrà essere poi sovrapposto ad A e B facendo attenzione alla parte sinistra che dovrà essere inserita subito dopo le prime due pieghe
 

 Dalla  struttura così ottenuta ho iniziato ad aggiungere i vari elementi:


Due tasche, nella 3° pagina su entrambi i fronti,
una finestra nel 1° foglio e una cascata nel 2°; ho deciso di lasciare liberi entrambi i fronti dell'ultima parte per non appesantire troppo la struttura.

Ed ecco il risultato finale


Come base ho usato dei pattern di Toga della collezione "Solstice d'Hiver" e vari ritagli che avevo avanzato da altri lavori


Tante fustellate, chipboard, abbellimenti handmade e ritagli di pattern completano il mini album



 

 
Nella finestra creata alla base dell'album  ho seguito il disegno della pattern per aggiungere delle fustellate, un timbro de Les Atelier de Karine e dei chipboard Toga


 Ecco qualche dettaglio degli abbellimenti:








Questo progetto è partito dalla richiesta del Blog "Le tre pazze paperine" di creare per loro (e con loro)  un piccolo e facile tutorial che mi rappresentasse: è solo grazie a Nunzia, Katya e Milly  se queste foto finalmente hanno un loro mini album e non sono rimaste nel cassetto ad impolverarsi, ma soprattutto devo ringraziarle per l'opportunità che mi hanno dato.
Se avete voglia andate sul sito a leggere l'intervista e a guardare le loro interpretazioni del progetto.


Alla prossima


sabato 7 ottobre 2017

Happy 5!

Buon compleanno Federico!
La preparazione della festa di quest'anno è stata alquanto tormentata.. ma per fortuna con il mio piccolo aiutante siamo riusciti a preparare tutto in tempo. 
Ovviamente il tema scelto non poteva che essere Cars!!


Il festeggiato ha deciso di dare un piccolo regalo a tutti i bimbi invitati alla festa, ma anche di lasciare un pensierino ai compagni d'asilo.. e così armati di tanta pazienza, taglierina e biadesivo, abbiamo realizzato queste piccole bag


 Abbiamo usato le carte Kesi'art e del bazzill in tinta al nastrino di chiusura. 
Siamo partiti da un rettangolo 4 1/4" x 5 1/2", 
abbiamo piegato il lato corto a 1 1/4" e 3"
ed il lato lungo a 2 1/4" e 3 1/4"

Dopo aver ripassato le 4 pieghe abbiamo creato delle linee oblique portando la piega orizzontale verso quella verticale in questo modo


facendo lo stesso per tutti e 4 i lati





Per la decorazione Federico ha punchato un cerchio colorato usandolo come sfondo, abbiamo tagliato un bannerino con la stessa carta usata per la bag e un sentiment posizionato al centro.
Per la chiusura un natrino di raso e un cordino con il fiocco.


Con lo stesso procedimento abbiamo realizzato le party bag vere e proprie.


Le dimensioni sono esattamente raddoppiate: la base è un rettangolo 8 1/2"x 11", 
il lato corto va cordonato a 2 1/2" e 6", 
il lato lungo invece a 4 1/2" e 6 1/2"


Oltre al cerchio di sfondo e ai due bannerini abbiamo stampato la scritta e le varie macchinine di Cars (inutile dire che i colori delle carte e le macchine sono stati accuratamente abbinati! eh eh eh)


A chiudere le bag il solito nastro in raso colorato, un nastrino neutro per il fiocco e il sentiment usato anche nella versione mini



Quest'anno Federico mi ha aiutato tantissimo, non solo nella scelta delle macchinine, io a malapena conoscevo Saetta e Cricchetto (ora invece ho una cultura invidiabile di tutti i personaggi di Cars..e intendo proprio TUTTI), ha riempito di dolci tutte le bag, e ha punchato quasi tutti i cerchi..

Si è divertito tanto ed è stato orgoglioso di regalare qualcosa fatto da lui.


Spero di avervi dato uno spunto per creare qualcosa di carino e colorato, magari per Halloween o per Natale.

Fatemi sapere cosa ne pensate


Francesca

mercoledì 4 ottobre 2017

Halloween time

 Dolcetto o scherzetto?
Siamo già ad ottobre, ed ecco che il tema di Halloween arriva prepotentemente a farci compagnia: zucche, gatti neri, fantasmi, vampiri e piccoli scheletri..
in questa card ho proprio messo tutti i must che Halloween deve avere per essere tale!


Il tema di halloween è l'ispirazione della sfida di ottobre su Scrapbooking Italia, e come GD del mese ecco la mia interpretazione:
Sono partita da un timbro Glimps, una simpatica zucca che abbraccia un gattino, rigorosamente Nero, e ho costruito attorno tutto il resto


Con le fustelle de "La coppia creativa" ho realizzato le colline che ho attaccato a due pattern con biadesivo spessorato, per dare un po' di tridimensionalità. Su di esse appoggiano poi, a diverse profondità, il timbro Glimps, una bara con scheletro ed il castello con relativo fantasma, immancabile nella notte di Halloween


Ho realizzato un albero tagliando un cartoncino nero alle cui estremità ho posizionato degli occhietti mobili e tanti pipistrelli che svolazzano qua e la


Le garze sporcate con i distress sullo sfondo creano una finta ragnatela che arriva fino al centro della card con un ragnetto


Alla base ho posizionato delle zucche e due fiori neri


Mi sono divertita tantissimo a creare questa card, spero che piaccia anche a voi come piace a me


Con questa card partecipo a:

lunedì 2 ottobre 2017

Foglie d'autunno

E' ufficialmente autunno, le foglie iniziano a cadere, i colori non sono più accesi come durante i mesi estivi e bisogna iniziare a coprirsi un po' di più.
Proprio il tema dell'autunno è la linea da seguire per partecipare al challenge di ottobre de Le tre pazze paperine.
Nel mese di agosto sono arrivata seconda con un progetto super estivo (qui il post) e come G.D. vi mostro la mia interpretazione dell'autunno


Il centro della card è un timbro Gorjuss ricevuto con lo Swap Asi, incollato con biadesivo spessorato su pattern tono su tono sporcate e rovinate ai lati per dare anche un effetto di tridimensionalità.
Ho inserito poi delle pailettes sui toni del giallo-arancio su sfondo bianco che danno un po' di luce alla card


Nella parte inferiore ho realizzato due fiori separati da un piccola pigna;
 un nastrino di organza, che nei toni riprende le paillettes, taglia la base della card


Una scritta e foglie fustellate di varie forme, dimensioni e colori completano il tutto




domenica 1 ottobre 2017

Geometric elements

Ciao a tutte!
Oggi sul blog Scrap Dreams inizia una nuova sfida inspiration, questo mese il vincolo sarà "Forme geometriche". 
Nel mese di agosto ho vinto la sfida e come Guest designer questa è la mia interpretazione:


 E' una card molto semplice, realizzata con alcune carte del pad Capsule Geometric Mocha di Docrafts


 Per dare un po' di volume ho fustellato degli esagoni, usato il negativo come decorazione e incollato con biadesivo spessorato le forme geometriche ricavate.


Una timbrata e un piccolo fiocchetto dorato completano la card.

A presto
Francesca

lunedì 18 settembre 2017

Summer memories

Ieri si è svolto il meeting Emilia Romagna-Marche dell'Asi,
e anche in questa occasione è stato indetto uno Swap, uno scambio tra le associate di lavori a tema, ovviamente scrapposi e fatti a mano.
Le indicazioni erano di creare una cornice alterata con la scritta Summer Mmories
ed ecco la mia interpretazione:


Sono partita da una cornice Ikea, con del gesso colorato con gli oxide e uno stencil ho creato lo sfondo, sia sulla carta che sulla cornice


Ho fustellato la scritta e giocato un po' con la sovrapposizione di carte pattern e Bazzill tenute insieme da una clip


Sulla destra un cocktail in tinta


Le altre creazioni erano tutte FAVOLOSE, inutile dirlo.
Spero che la mia interpretazione sia piaciuta alla mia "abbinata"



A presto

Francesca

sabato 16 settembre 2017

Back to school


 Finalmente inizia la scuola!
Eh si, è giunta l'ora di riprendere in mano i libri, zaino in spalla e per la gioia di mamme e papà si torna sui banchi a studiare!




 Noi abbiamo ancora l'ultimo anno di asilo prima di affrontare il passaggio alla scuola dei grandi, ma molti amichetti di Fede sono giunti al loro primo giorno di scuola.. e visto che l'emozione la fa da padrona (soprattutto per le mamme, non negatelo!), sdrammatizziamo un po' l'umore con una card!



Sono partita da un timbro Glimps colorato con i miei inseparabili Faber Castell, ritagliato lasciando un minimo di bordo e incollato su un doppio cerchio bianco e rosso. Per dare un effetto il più tridimensionale possibile ho usato del biadesivo spessorato


Ho usato un foglio di un blocco per appunti e con del twine bianco e rosso ho "impacchettato"
tre piccole matite colorate


Nella parte superiore ho inserito una tag, anche lei con biadesivo spessorato, la scritta e delle fustellate che ricordano i salvabuchi (chissà se si usano ancora??) e delle graffette


Un righello in legno, degli adesivi a forma di libri, mele e pastelli completano la card


Non sapendo bene cosa scrivere nella dedica interna ho deciso di creare una struttura che fosse parte della card e che le permettesse di rimanere sempre aperta.


Nella parte posteriore ho quinti tagliato parzialmente una striscia di 2 cm dal lato inferiore, formato due ali piegandole in avanti, fatto due taglietti per inserire la card e creato in questo modo una specie di base d'appoggio.


Buon rientro a scuola a tutti..
e buon primo giorno ai più piccoli


Francesca



Con questa card partecipo a: